Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

Maggio di Informazione Psicologica – MIP6 –

La terapia non è una panacea per le malattie umane; non è la risposta al dilemma umano. Che la maggior parte della gente oggi abbia bisogno di un aiuto per funzionare con un minimo di facilità e di piacere, è una triste conseguenza della nostra cultura, ma è vero. Più una cultura diventa industrializzata e sofisticata, più problemi pone alle persone e più esse hanno bisogno di aiuto semplicemente per affrontare la vita. 
Alexander Lowen
 

MIP6Di questi tempi si fa fatica a prendersi cura di se stessi. Non che sia mai cosa facile. Ma diventa sempre più complesso.

Da una parte il problema del posto che la Psicologia ancora ricopre all’interno della cultura del nostro paese, incastrata, in un angolo, cercando di farsi spazio tra chi vuole toglierglielo ( professionisti non tali, professionisti ma di altre discipline che si sentono capaci di…, consulenti non sempre preparati che si spacciano per….) e chi non vuole proprio “concederglielo”. Come se si potesse scegliere di avere o meno una psiche e una storia legata a questa. Come se bastasse una medicina, una pillolina o il consiglio assennato di un qualche medico, insegnante, curato di campagna. A ognuno il suo.

Dall’altro, il difficile momento economico che sta passando il Paese, rende spesso l’atteMIP6nzione alla propria vita psicologica più faticosa, ricorrendo meno al professionista perché non sempre è possibile fare quell’investimento, che di certo non è solo di energie ma anche economico. E seppure ci sono spesso soluzioni alternative, Consultori privati a costi ridotti (come a Torino il CCF, per esempio, dove io stessa offro la mia professionalità a titolo volontario per brevi percorsi), Consultori nei Servizi pubblici, possibilità di discutere la parcella con il terapeuta scelto come sostegno, la preoccupazione economica spesso blocca la possibilità stessa di prendere in considerazione un aiuto di tipo psicologico. Impedendo che si trovi una soluzione anche al “come pago”.

Diventa un fatto che non si parli a sufficienza di benessere psicologico o di come migliorare la qualità della propria vita mentre si ricorre ad un aiuto solo quando è quasi, se non troppo, tardi. Eppure gli psicologi non stanno a guardare e provano ogni giorno a far capire la loro serietà, la loro preparazione, la loro capacità di essere un valido strumento per aiutare a stare meglio. In questa ottica anche quest’anno viene organizzato il Maggio di Informazione Psicologica. Moltissimi professionisti aprono i loro studi per offrire la possibilità di un incontro gratuito, si organizzano seminari anche con altre professioni, si accolgono storie, si fa conoscere. Il MIP6 organizzato dal gruppo Psycommunity ( La Comunità Open degli Psicologi On Line) si adopera perché sia possibile non solo promuovere una professione ancora non del tutto compresa, ma anche per avvicinare le persone ai temi cari alla disciplina, il benessere psicologico, l’informazione, l’ascolto.

Cosa si intende per Benessere Psicologico? Uno stato, una condizione che sia psicologica ma anche fisica che ci renda capaci di stare bene con noi stessi ma anche con gli altri, di raggiungere gli obiettivi che ci si pone, di prendere le decisioni importanti per la nostra vita, di affrontare le scelte e gli eventi stressanti che normalmente si presentano, permettendoci di prendersi cura delle nostre relazioni, risolvendo i problemi e le crisi del caso.

E’ della qualità della vita  che stiamo parlando. Quello star bene che ci sostiene nel migliorare le nostre giornate con gli altri, al lavoro, con noi stessi, crescendo nella nostra consapevolezza e nel nostro potere di affrontare le complicazioni di cui ogni vita è foriera.

Dal sito del MIP : Gli psicologi del MIP sono stati tra i primi, in Italia, a muoversi in questa direzione, fornendo, già dal 2008, a tutti la possibilità di accedere gratuitamente alla prevenzione psicologica, incontrando le persone per informarle e promuovere la salute a tutto tondo, in funzione di stili di vita più sostenibili per i singoli e per le comunità. Perché “non c’è salute senza salute mentale”!

E’ in questa ottica che nella sola Torino e provincia 65 professionisti si sono resi disponibili offrendo un colloquio gratuito a chi lo ritenesse opportuno e organizzando incontri e seminari su temi diversi. Il  programma di Torino e provincia si può trovare in questa pagina del sito.

Nel mio piccolo, sarò presente con seminari a Torino, con il collega Dott. Luca Cometto (9 maggio) per parlare di Ciclo Vitale e possibili blocchi nella storia di singoli, coppie e famiglie ma anche a Luserna San Giovanni presso il Micronido Hakuna Matata (18 maggio) per affrontare la nascita del bebè  e poi, nello studio di via de Amicis, con la dott.ssa Giuliana Cignetti, naturopata (23 maggio) per raccontare l’incontro di psiche e soma, per un benessere completo che sia psichico e fisico insieme.

Anche le porte dei miei studi di Torino, Pinerolo e Luserna saranno aperte per un colloquio gratuito.

Buon Benessere a tutti.

Advertisements
Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in Pollicino acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.INFORMATIVAESCI

PSICOLOGIA E DINTORNI

Pollicino Era un Grande è un Blog di Psicologia ideato e curato in ogni sua parte della Dott.ssa Marzia Cikada. Tutti i Post di questo Blog ( dove non diversamente segnalato) sono a sua cura e responsabilità.

Archivi