Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

Presentazioni

Oggi nasce Pollicino Era un Grande,

siate i benvenuti nel mio Blog. 

Benvenuti, sono Marzia Cikada, psicologa, psicoterapeuta che si occupa di terapia ma non solo.  Conosco benissimo il pullulare di blog su temi psicologici e affini. Nonostante questo, ho pensato che tutto sommato è una grande opportunità data dalla tecnologia dei nostri anni quella di farsi conoscere non solo per il proprio nome ma anche per il come la si pensa rispetto a temi diversi. Parlando di Psicologia, certamente, appare evidente dalla grande proposta di professionisti e dalla loro diversa formazione e specializzazione,  che non esiste una sola psicologia e sicuramente, più di altre professioni, questa è facile subisca influssi diversi, si plasmi sull’esperienza del terapeuta, cresca e cambi con la persona.

Scegliere di essere una psicoterapeuta è scegliere come esserlo. Ogni professionista in questo campo si trova a dover decidere come praticare la propria professione, come immaginare la propria attività, quali premesse scegliere di utilizzare alla ricerca del miglior modo possibile di lavorare.  Io ho scelto di iniziare il mio percorso studiando il metodo della Psicoterapia Sistemico Relazionale, credendo che il nostro modo di stare al mondo è definito e ci viene indicato dalle relazioni che abbiamo vissuto, da quel guazzabuglio intricato che spesso è la nostra vita.

Approfondendo i miei studi ma anche grazie alle persone che ho incontrato, dentro e fuori dal mio studio, ho potuto definire costantemente cosa voglio offrire con la mia pratica di psicoterapeuta a chi incontro. Il noto aforisma polacco S.J.Lec ha scritto una volta che “Ad alcuni per essere felici manca davvero soltanto la felicità.” Credo che ci siano momenti difficili della vita in cui bisogna dedicarsi a trovare quella felicità, capire dove si nasconde, cosa non ci permette neppure di immaginarla. Sicuramente la nostra esistenza è, nel suo quotidiano, meno romanzata di un aforisma e le difficoltà, i disagi, i traumi e i lutti che viviamo sono spesso terribilmente dolorosi. Eppure ognuno nella sua diversità deve provare a vivere meglio. Ognuno merita anche solo la possibilità di provarci.

Ritengo che questo oggi dovrebbe essere la psicologia. Uno strumento utile a migliorare la qualità delle nostre vite. Non solo un percorso attuo a districare quel passato doloroso che ci ha portato a vivere le nostre difficoltà quotidiane, bensì una maniera costruttiva di scoprire di cosa siamo capaci e come ottenere il più alto livello di benessere dalla nostra vita. Le storie terapeutiche non sono necessariamente lunghe e non si lavora bene solo quando si è completamente assorbiti nei propri traumi. Un incontro terapeutico può essere una esperienza anche soltanto di alcuni mesi  ma ugualmente efficace nell’accompagnarci a superare problemi decennali. Un trampolino sicuro che ci renda capaci di un nuovo volo. Il fascino secolare di questa disciplina deve oggi vestirsi di modernità offrendo una modalità nuova di pensiero che non si fermi ad essere un pensiero di malattia ma sia capace di essere anche un pensiero di salute e di benessere.

In questo blog, però, non voglio soltanto far conoscere il mio modo di lavorare e fornire in merito qualche informazione, in questa sede voglio poter dire la mia, come molti blogger nella rete, rispetto a situazioni psicologiche e non solo, che si presentano a noi tutti i giorni. Spaziando da temi attuali come storici, sbucati fuori dal mondo della cronaca, come del cinema, come della letteratura.

Iniziamo.

M.C.

Advertisements

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 novembre 2011 da in Psicologia e non solo con tag , , , , , , , .

Navigazione

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in Pollicino acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.INFORMATIVAESCI

PSICOLOGIA E DINTORNI

Pollicino Era un Grande è un Blog di Psicologia ideato e curato in ogni sua parte della Dott.ssa Marzia Cikada. Tutti i Post di questo Blog ( dove non diversamente segnalato) sono a sua cura e responsabilità.

Archivi